fbpx
null null
  • Home
  • News
  • club

    ,

    women’s first team

PARMA FEMMINILE, LA SIMPATIA DI NICHELE E PERUZZO CONQUISTA GIOCAMPUS

null

Parma, 7 settembre 2023 – Prosegue l’alleanza educativa tra Parma Calcio e Giocampus: ospiti del centro estivo di eccellenza, nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 7 settembre 2023, Elena Nichele e Laura Peruzzo, rispettivamente centrocampista e difensore della Prima Squadra Femminile, che con la loro simpatia hanno conquistato la carica dei 350 tra ragazze e ragazzi sotto il tendone della struttura del campo che li sta ospitando, nella penultima settimana dell’estate 2023.

null

Sollecitate dall’animatore Andrea Cenci, responsabile del Progetto Educativo di Giocampus, nonché grande tifoso Crociato, le due calciatrici del Parma Femminile hanno dapprima cantato la hit dell’estate “Disco Paradise” trascinando i giovanissimi che le avevano accolte con una grande ovazione, sventolando i colori gialloblù, distintivi della città e del club…

null

Poi c’è stato una sorta di esame teorico-pratico di calcio, superato a pieni voti per quanto concerne la prova di palleggio con gli istruttori Giocampus che avevano scelto come sfidanti; preparate e brillanti, ma con ancora qualche margine di miglioramento, nei quiz sulla gloriosa storia Crociata…

null

Accattivanti nel racconto della propria carriera, prima dell’approdo al Parma e delle proprie caratteristiche di gioco…

null

Atto finale, prima di concedersi per foto e autografi, il ballo, ancora una volta con una piacevole interazione con i ragazzi Giocampus che non dimenticheranno questo piacevole pomeriggio con le Calciatrici Crociate.

null

Elio Volta, coordinatore di Giocampus, ha spiegato alle due giocatrici in cosa consiste il progetto, fortemente sostenuto dal Parma Calcio: “In 105.000 metri quadrati, ci sono tre campi da calcio, la pista d’atletica, un campo da golf, due campi pratica da golf, un palazzetto, tre impianti coperti, una pista da mountain bike: io ho girato tanti campus in Italia e all’estero, ma è difficile trovare strutture di questo genere. La nostra appartiene all’Università e i 30.000 studenti del nostro Ateneo hanno la possibilità di fare sport e di studiare (qui c’è tutto il Polo Scientifico), e, per 70 giorni all’anno, nelle 14 settimane in cui la scuola è chiusa, per dieci ore al giorno tutti gli impianti sono a disposizione dei bambini di Giocampus, progetto del quale il Parma è partner da tantissimi anni, per quella che a noi piace chiamare alleanza educativa. Sport, alimentazione, sostenibilità ed inclusione dei disabili sono i quattro punti fondamentali del progetto, declinato, nella parte estiva, con partecipazione a tutti gli sport; nella parte scolastica portiamo un insegnante di educazione fisica in affiancamento al maestro elementare, un maestro del gusto, un maestro della sostenibilità e i ragazzi che seguono i disabili. La parte scolastica è completamente gratuita per 15.000 ragazzi, mentre nella parte estiva le famiglie pagano una quota molto contenuta. C’è, poi, Giocampus Neve, progetto d’elite nel quale portiamo i ragazzi a sciare…

null

This site is registered on wpml.org as a development site.