fbpx
null null
  • Home
  • News
  • prima squadra maschile

L’ALLENATORE FABIO PECCHIA: “PRESTAZIONE SOTTOTONO, ABBIAMO VOGLIA DI RIPARTIRE”

Modena, 27 gennaio 2024 - Le dichiarazioni dell’allenatore Fabio Pecchia, rilasciate al termine della partita Modena-Parma, valida per la ventiduesima giornata del campionato Serie BKT.


Faccio i complimenti al Modena, ha meritato la vittoria e noi abbiamo meritato la sconfitta. Quando il campo è così chiaro ed è così netto, non possiamo andare a cercare tante situazioni. Il verdetto è stato molto chiaro, una prestazione assolutamente sottotono. Al di là del risultato, con Venezia e Lecco abbiamo fatto delle prestazioni dove abbiamo fatto delle cose in maniera diversa. Poi le partite sono state perse ma oggi è stata totalmente un’altra sconfitta. E’ sempre una sconfitta, comunque. Il Modena ha fatto la sua partita, torniamo a casa e analizzeremo una prestazione che è stata sottotono. C’è delusione e rammarico, la nostra intenzione era di voler fare una partita totalmente diversa, mettendo un ritmo, un’intensità e una qualità diversa ma non ci siamo riusciti. Noi siamo in grado di fare le cose molto meglio rispetto ad oggi. Ogni partita ci deve dare delle indicazioni tecniche, tattiche, di gestione e anche indicazioni di mentalità. Sono sicuro che troveremo lo spunto giusto per affrontare la prossima gara.

null

Non ci sono sconfitte belle e meno belle, le sconfitte bruciano sempre e sono amare. Ce la teniamo stretta per affrontare già la prossima, quello che è successo oggi lo dobbiamo lasciare alle spalle. E’ stata una brutta prestazione e già da domani abbiamo voglia di ripartire. Irregolare il secondo gol del Modena? Parlare di un episodio in una partita del genere mi sembra troppo riduttivo, quando parlo della prestazione e della partita non butto via niente perché ci sono delle indicazioni. Come l’approccio non è stato male, ci siamo messi nella metà campo avversaria per provare a trovare lo spazio giusto per entrare. Non ci siamo riusciti e ci siamo ritrovati sotto di un gol. Un po’ di nervosismo e la partita è stata sempre più complicata”.

This site is registered on wpml.org as a development site.