fbpx
null null
  • Home
  • News
  • prima squadra femminile

SERIE B FEMMINILE, 5^ GIORNATA SAN MARINO ACADEMY-PARMA 2-2

Repubblica di San Marino, 22 ottobre 2023 – 5^ Giornata del Campionato Nazionale di Serie B Femminile, domenica 22 ottobre 2023, allo Stadio Statale di Acquaviva, Repubblica di San Marino, San Marino Academy-Parma termina 2-2.


Partita piacevole e senza troppa fase di studio fin dalle battute iniziali con i portieri subito impegnati: al 3' Caterina Ferin serve in mezzo all'area Odette Kelly Gago, colpo di testa in torsione, abbranca in presa, senza scomporsi, Katarzyna Siejka. Al 6', su calcio di punizione dalla trequarti destra di Swami Giuliani, ottima uscita a pugni uniti di Gloria Ciccioli che sventa. All'8' ci prova Sofia Kongouli dall'interno dell'area avversaria, palla alta. Al 10' il primo gol di Odette Kelly Gago in Maglia Crociata: calcio d'angolo dalla destra, torre di Caterina Ferin e sinistro vincente della numero 9 dal centro sinistra dell'area di rigore che supera Katarzyna Siejka per il vantaggio ducale (0-1).

Una volta sotto le titaniche cercano subito di reagire e Gloria Ciccioli, con un intervento in due tempi protegge il vantaggio del Parma, subendo anche una carica. Al 14' Caterina Fracaros parte da metà campo e serve Sofia Kongouli che di testa manda alto. Al 17' staffilata dalla distanza di Capitan Caterina Ambrosi, la sfera sfila a lato. Al 20' servizio di Laura Peruzzo dalla sinistra per la testa di Antoinette Jewel Williams, accentratasi in mezzo all'area: palla fuori di poco.

null

Al 23' il raddoppio di Odette Kelly Gago, che, sbloccatasi, centra la doppietta sfilando via in velocità, su palla filtrante da centrocampo di Caterina Ferin, anticipando il portiere Katarzyna Siejka con la punta (0-2). Odette Kelly Gago positiva anche in difesa: su calcio di punizione centrale dalla trequarti di Giorgia Bertolotti al 26' è proprio lei a liberare. Al 31' azione insistita di Capitan Soledad Yesica Menin, poi va al tiro Viola Brambilla, ma muro Crociato regge. Al 33' sinistro di controbalzo dalla distanza di Laura Peruzzo servita all'indietro da Odette Kelly Gago, palla fuori. Al 38' Sofia Kongouli scatta in profondità, supera anche il portiere avversario e tenta il tiro a porta vuota, ma è decisivo il recupero di Valeria Gardel che svelle proprio sulla linea di porta. Al 39' primo cambio obbligato nel San Marino: esce la contusa Aurora Manzetti, al suo posto Maria Grazia Ladu. Al 42' è di nuovo Valeria Gardel a mettere in angolo sul nuovo tentativo di Sofia Kongouli, dopo che poco prima Katarzyna Siejka era riuscita ad ipnotizzare Odette Kelly Gago a tu per tu con lei davanti alla porta. Dopo due minuti di recupero, durante il quale Gloria Ciccioli blocca un lancio in area di Swami Giuliani, termina la prima frazione: le squadre tornano negli spogliatoi sul parziale 0-2.

La ripresa comincia con le stesse 22 calciatrici che avevano chiuso la prima frazione, senza ulteriori correttivi da parte delle due panchine. Al 2' st affondo in profondità di Sofia Kongouli che mette paura con il suo tiro cross. Al 4' st Katarzyna Siejka neutralizza, deviandolo in corner, un calcio di rigore battuto a mezza altezza, da Capitan Caterina Ambrosi, e concesso senza indugio dal direttore dell'incontro, il Sig. Lorenzo Nencioli della Sezione A.I.A. di Prato, per un fallo dello stesso estremo difensore su Sofia Kongouli. Poco dopo l'incontenibile greca fa un coast to coast fino ad arrivare all'interno dell'area di rigore avversaria, ma il tiro è troppo debole e Katarzyna Siejka para senza difficoltà. Segue un colpo di testa di Veronica Benedetti che si è inserita benissimo in area, ma niente da fare.

null

All'11' st il San Marino Academy accorcia le distanze: sul tiro dal limite dell'area di Swami Giuliani, dopo palla persa di Veronica Benedetti, Gloria Ciccioli non riesce a bloccare, e poi tenta di recuperare la sfera quando la stessa - a parere del direttore dell'incontro - aveva già superato la linea di porta.

Al 12' st viene ammonita Laura Peruzzo per un fallo su Soledad Yesica Menin. La stessa Capitano di casa, al 15' st, trova il pareggio (2-2), girando a rete di testa il cross di Raffaella Barbieri.

Al 19' st, dopo un tentativo non a buon fine col sinistro di Laura Peruzzo, si registra la seconda sostituzione nel San Marino Academy: esce Sofia Pirini ed entra Federica Buonamassa. Un minuto dopo il primo cambio di Mister Salvatore Colantuono che inserisce Gaia Di Stefano per Sofia Kongouli. Al 21' st viene ammonita Viola Brambilla e al 23' st Giulia Montalti per fallo su Odette Kelly Gago. Al 25' st nuovo cambio nel Parma: esce Laura Perin rilevata da Anastasia Spyridonidou. Al 29' st tentativo di Odette Kelly Gago da fuori area: il tiro è angolato, ma debole e così il portiere Katarzyna Siejka para. Poco dopo il suggerimento di Anastasia Spyridonidou per la stessa Odette Kelly Gago è troppo lungo e la palla sfila sul fondo. Al 34' st, dal limite, Anastasia Spyridonidou prova a chiudere a rete, in due tempi para Katarzyna Siejka. Per gli ultimi 10' più recupero, Mister Salvatore Colantuono rivoluziona la sua squadra con tre sostituizioni e nuovo cambio di sistema di gioco: per Laura Peruzzo entra Elena Nichele, per Vivien Beil Federica Rizza e per Veronica Benedetti Ludovica Silvioni. Al 40' st Mister Massimo Ricci rispondendo togliendo Soledad Yesica Menin per Elena Prinzivalli. Al 42' st tiro di controbalzo di Nichele, da fuori area, a chiudere azione dopo calcio d'angolo dalla destra e parata di Katarzyna Siejka. A seguire altra uscita vincente del portiere su iniziativa di Antoinette Jewel Williams, con traversone allungato dalla testa di Odette Kelly Gago. Al 47' st Caterina Fracaros, dopo aver saltato due avversarie, va alla conclusione da fuori, con palla alta sulla traversa. Dopo 4' di recupero il direttore dell'incontro sancisce la fine dell'incontro: San Marino Academy-Parma 2-2.

null

SAN MARINO ACADEMY-PARMA 2-2 (5^ Giornata di andata Serie B Femminile)

Marcatrici: 10' e 23' Gago, 11' st Giuliani, 15' st Menin


SAN MARINO ACADEMY – 96. Katarzyna Siejka; 3. Giulia Montalti, 4. Valeria Gardel, 8. Giorgia Bertolotti, 12. Aurora Manzetti (39' 11. Maria Grazia Ladu), 13. Soledad Yesica Menin (Cap., 40' st , 31. Elena Prinzivalli), 14. Viola Brambilla, 27. Sofia Pirini (19' st 23. Federica Buonamassa), 30. Swami Giuliani, 45. Raffaella Barbieri (V. Cap.), 68. Martina Carlini. Allenatore: Massimo Ricci. A disposizione: 16. Giulia Limardi; 10. Chiara Modesti, 17. Yolanda Bonnin Rosello, 19. Michela Mariotti, 21. Valentina Puglisi, 22. Martina Tamburini


PARMA – 12. Gloria Ciccioli; 5. Laura Peruzzo (35' st 19. Elena Nichele), 7. Antoinette Jewel Williams, 9. Odette Kelly Gago , 17. Laura Perin (26' st 11. Anastasia Spyridonidou), 22. Vivien Beil (V. Cap., 35' st 16. Federica Rizza), 24. Caterina Fracaros, 25. Caterina Ambrosi (Cap.), 31. Caterina Ferin, 33. Sofia Kongouli (20' st 27. Gaia DiStefano), 46. Veronica Benedetti (35' st 18. Ludovica Silvioni). Allenatore: Salvatore Colantuono. A disposizione: 55. Eveljn Frigotto; 4. Margherita Brscic, 14. Melissa Nozzi, 44. Giorgia Miotto


Arbitro: Sig. Lorenzo Nencioli della Sezione A.I.A. di Prato

Assistenti: Sig. Roberto Maroni di Fermo e Sig. Zef Preci di Macerata

Ammonite: Brambilla, Montalti; Peruzzo

Recupero: 2’+4′

Note: Al 4' st il portiere Siejka respinge un calcio di rigore tirato da Ambrosi

This site is registered on wpml.org as a development site.