fbpx
null null
  • Home
  • News
  • club

IL MANAGING DIRECTOR SPORT ROEL VAEYENS: “LA FORZA E' NEL COLLETTIVO, ABBIAMO MARGINI DI MIGLIORAMENTO”

Collecchio, 23 novembre 2023 - Le dichiarazioni del Managing Director Sport Roel Vaeyens, rilasciate a 12 TV Parma durante la trasmissione “Calcio e Calcio”.


Come giudica la stagione del Parma finora?

Siamo partiti bene non solo in Serie B, ma anche in Coppa Italia. La squadra è compatta e in diverse partite abbiamo offerto un ottimo calcio. Siamo la squadra che ha segnato di più, ma sappiamo di avere ancora ampi margini di miglioramento. Purtroppo abbiamo perso a Lecco nell’ultima giornata, ma spero che tutti siano pronti a tornare a vincere già da questo weekend e a ripartire con una striscia di risultati positivi”.


Quali saranno le squadre che si contenderanno la promozione con il Parma?

La Serie B è un campionato molto difficile per tutte le partecipanti e ci sono tante partite equilibrate. Penso che le favorite occupino già le prime posizioni della classifica, penso a Venezia, Palermo, Cremonese e Como, ma non voglio dare per spacciate altre squadre che hanno tanta qualità. Dobbiamo restare concentrati su noi stessi e cercare di migliorarci partita dopo partita”.


Qual è stata l’arma in più di questo Parma?

L’unità di squadra. Abbiamo calciatori dalle ottime individualità e l’allenatore è stato bravo nel creare un gruppo compatto. L’arma in più del Parma è la possibilità di creare pericoli con diversi calciatori. Non solo siamo la squadra che ha segnato di più, ma anche quella che ha segnato di più su azione e questo dimostra la forza del collettivo”.


Parliamo del mercato. L’agente Becali ha parlato del fatto che Dennis Man potrebbe partire in estate. Cosa può dirci a riguardo?

Dennis ha avuto un ottimo avvio di stagione, non solo a livello individuale ma anche in termini di apporto alla squadra, così come altri calciatori. Lui sa che deve però restare concentrato e giocare a certi livelli in tutte le partite e non solo nei big match che ci aspettano. Il mercato estivo è ancora lontano e al momento sono solo speculazioni”.

null

I tanti rinnovi in questo periodo cosa significano?

Significa che stiamo andando nella direzione giusta, non solo in campo ma anche a livello societario. I calciatori credono nel progetto e tutti contribuiscono a costruire il successo del Parma Calcio. Noi come Club ci crediamo e vogliamo andare avanti con la stabilità che siamo riusciti a raggiungere”.


In gennaio c’è il mercato. Interverrete in qualche reparto in particolare. Cosa state pensando, cosa serve alla squadra?

Finora abbiamo offerto ottime prestazioni, La squadra ha qualità. Stiamo recuperando alcuni calciatori che erano infortunati come Camara, Partipilo e Valenti. Quindi non credo che saremo molto attivi sul mercato. Il nostro dipartimento scouting è sempre alla ricerca di buone opportunità sul mercato”.


Molti giovani del Parma fortunatamente in questo periodo hanno aumentato il proprio valore. Molti tifosi pensano che ci sia il rischio di perderli proprio a gennaio. Cosa risponde?

Sono molto contento, proprio come lo sono i nostri tifosi, che in questa stagione i giovani stanno dimostrando il loro potenziale. L’obiettivo di ogni calciatore della nostra rosa è migliorare individualmente e a livello di squadra. Sia i calciatori che la società hanno l’ambizione di raggiungere la promozione in Serie A e non stanno pensando di lasciare il Club”.


Ultima domanda. Il Parma è entrato a far parte del progetto ECA Youth. Cosa significa per la società?

Significa molto per il Club. È una ricompensa per tutto il grande lavoro fatto negli anni e significa anche che il Parma vuole investire nel Settore Giovanile; l’obiettivo è portare i giovani di talento in Prima Squadra, come stiamo già facendo. Siamo tra le squadre con l’età più bassa della Serie B. ECA è anche molto interessante per il networking europeo e aggiunge valore non solo al dipartimento del Settore Giovanile, ma all’intero Club”.

This site is registered on wpml.org as a development site.