fbpx
null null
  • Home
  • News
  • prima squadra maschile

L’ALLENATORE FABIO PECCHIA: “GRANDE MATCH DI UMILTA’, VOLEVAMO VINCERLO A TUTTI I COSTI”

Spezia, 2 dicembre 2023 - Le dichiarazioni dell’allenatore crociato Fabio Pecchia, rilasciate al termine della partita Spezia-Parma, valida per la quindicesima giornata del campionato Serie BKT.


C’è stata un’autorete e abbiamo beneficiato di un tocco di un avversario. Negli ultimi minuti il loro portiere ha fatto una grande parata. E c’è stata una spinta finale, avremmo meritato il gol prima. Abbiamo affrontato una squadra che ci ha fatto correre e soffrire, tornerà su al di là della classifica momentanea. E’ una squadra forte. La cosa più bella è che abbiamo fatto una partita di grande umiltà, di grande applicazione, e quando c’era da spingere, abbiamo fatto vedere la voglia di vincerla a tutti i costi. Il primo tempo? Oggi dovevamo rincorrere lo Spezia, in mezzo avevano qualità e riuscivano ad attaccarci con forza e struttura. Quando ci siamo sciolti, le giocate sono state più di qualità e siamo entrati di più nella loro metà campo, avendo il controllo del match. Il Parma non deve fare un campionato a parte, lo Spezia che ha dei valori per poter competere con altre squadre.

null

Io penso al nostro percorso, la classifica si determinerà a maggio e io penso al gruppo che ha voglia di stare lì, di giocare per vincere, e non si deve pensare che il Parma deve fare un campionato a parte. Altrimenti queste considerazioni intorno alla squadra creano negatività, io non ci sto a questo gioco. Lo capisco e lo gestisco, ma tutto quello che è fuori non ci deve interessare. Dobbiamo essere più forte di tutto. I cambi con un Parma cinico? Ho visto una squadra che ha saputo soffrire, ha accettato il confronto con una squadra forte, anche quando l’abbiamo subita. Nel secondo tempo non ci sono state parate di Chichizola, solo una traversa e una pressione dello Spezia. Chi è entrato ha messo energia e ci ha permesso di andare a giocare nella loro metà campo. Voglio un gruppo forte, si parte in un modo e si finisce in un altro. La prima parte andava fatta in un modo, soffrendo, e poi siamo stati premiati. Dobbiamo vincere più partite possibili, siamo arrivati alla decima vittoria, è un campionato tanto complicato. Nelle ultime due partite abbiamo raccolto poco, ma la squadra è sempre stata in salute”.

This site is registered on wpml.org as a development site.