fbpx
null null
  • Home
  • News
  • club

CAMPIONATO DCPS: FINALI NAZIONALI A TIRRENIA, PROTAGONISTI I RAGAZZI DEL PARMA CALCIO SPECIAL

Parma, 27 maggio 2024 – Dopo una stagione in vetta alla classifica e la seguente vittoria dei playoff, il Parma Calcio Special, qualificatosi alla Fase Finale del campionato Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale (livello 1), in programma sabato 18 e domenica 19 maggio scorsi a Tirrenia, conquista con orgoglio il secondo posto nel suo girone, dopo un confronto con le migliori formazioni a livello nazionale.


I ragazzi, guidati dall’allenatore Stefano Cavalli, dopo aver sconfitto 5-1 Cynthialbalonga - Albano Primavera (Lazio) e 3-2 Di Cagno Abbrescia (Puglia), cedono per 2-0 al Torino, poi proclamato vincitore della categoria. Una stagione strepitosa che si chiude tra gli abbracci, i sorrisi e le emozioni di tutti i suoi protagonisti. 

null

Le voci dei calciatori del Parma Calcio Special rilanciano il successo della manifestazione e del campionato. “Mi ha sorpreso vedere così tante squadre provenienti da tutta Italia riunite insieme, pronte a sfidarsi ma soprattutto a divertirsiha sottolineato Cristian. “È stato un weekend indimenticabile: ho incontrato tanti avversari ma soprattutto moltissimi amici” ricorda Edoardo, mentre Marco aggiunge che “l’emozione più forte è stata incontrare e stringere la mano a mister Luciano Spalletti” e Alex evidenzia la “bellissima organizzazione e la grande accoglienza ricevuta”.

null

Grande soddisfazione anche per Emanuela Andronaco e Stefano Cavalli, rispettivamente responsabile e allenatore del Parma Calcio Special. “Si è conclusa al meglio una stagione sportiva che ci ha visti in testa fino alla fine: dispiace per il risultato con il Torino, che non ha premiato l'impegno massimo che hanno dimostrato i ragazzi fino all'ultimo secondo. In ogni caso, il gruppo è rimasto unito e soddisfatto per l'ottimo risultato raggiunto e l'emozione più grande è stata vedere tanti sorrisi, in campo e fuori. A fine partita un calciatore della squadra Di Cagno Abbrescia (Puglia) ha espresso il desiderio di avere la nostra maglia crociata, così abbiamo conosciuto anche un nuovo tifoso. Questi due giorni a Tirrenia hanno regalato ai nostri ragazzi tanto divertimento e passione per lo sport. Tra giochi, l’esibizione della Nazionale italiana di Beach Soccer, la nuova mascotte della Divisione e tanto altro, in una struttura in cui sono passati tanti campioni, l'obiettivo è stato raggiunto: sentirsi parte di un'unica famiglia, quella della Divisione. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno reso possibile questo momento di condivisione e di conoscenza reciproca: un'opportunità unica e da cogliere sempre” ha sottolineato Emanuela Andronaco, responsabile del Parma Calcio Special.

null

E’ stata una bella esperienza che ci ha fatto crescere sia dal punto di vista calcistico che umano. È stato emozionante non solo vedere tante squadre giocare in più campi con vero spirito sportivo e alle spalle un’organizzazione perfetta, ma anche incontrare vecchi e nuovi amici, atleti ed accompagnatori con cui condividere queste emozioni fino ad arrivare all’incontro con il Commissario Tecnico della Nazionale italiana Luciano Spalletti, che ha dimostrato tutta la sua sensibilità e simpatia. Non siamo arrivati primi ma quest'anno ci siamo andati molto vicino: cominciamo già da ora a prepararci per la prossima stagione” ha concluso Stefano Cavalli, allenatore del Parma Calcio Special.

This site is registered on wpml.org as a development site.